Dalla Dis-intermediazione alla Re-intermediazione

Tradizionalmente, il ruolo degli intermediari (Agenzie Viaggio e Tour Operator) nella catena del valore del settore turistico era quello di connettere i fornitori di servizi con i potenziali turisti/clienti creando una negoziazione, trade, relazione fra loro.

Le nuove tecnologie ed i nuovi modelli di e-business processes, tuttavia, hanno portato a 2 trends conflittuali paralleli che hanno avuto un profondo impatto sul ruolo degli intermediari: dis-intermediazione e re-intermediazione.

Dis-intermediazione si riferisce alla sostanziale riduzione del ruolo degli intermediari tradizionali nella catena di distribuzione.

L’intermediazione, invece di scomparire, come molti avevano previsto erroneamente, nei fatti ha guadagnato un ruolo significativo nella catena del valore e nel mercato turistico.

Le agenzie viaggi stanno offrendo un valore aggiunto ai servizi offerti ai propri clienti, assemblando itinerari complessi o offrendo servizi personalizzati.

Ugualmente i Tour Operator stanno cercando di mantenere le loro posizioni nel mercato offrendo e sviluppando sistemi tecnologici che permettono la prenotazione diretta da parte del cliente finale (booking, Dynamics Packaging) usando i nuovi media per promuovere la propria offerta.

Lo scenario è completamente cambiato ed il modello: cliente-agenzia viaggi – tour operator – fornitore di servizio non è più lineare ma tutti si rapportano al cliente finale con tutti i mezzi a disposizione.

La Re-intermediazione ha portato nel mercato nuovi attori, oggi non tanto nuovi in quanto sono una realta consolidata, quali le OLTA (Online Travel Agency). Tali operatori nell’arco di 10 anni hanno ottenuto un tasso di crescita considerevole. (Es.travelocity, expedia, priceline, lastminute, ecc).

Questi nuovi intermediari, ognuno con le proprie specificità hanno adottato principalmente due modelli di business:

  1. Dynamics Packaging
  2. Merchant Model: gli intermediari ricevono un inventory di prodotti / servizi dai fornitori ad una prezzo stabilito, negotiated rate.

Tags :

Leave a comment